Auguri Giàn!

Ti avrei telefonato per farti gli auguri, telefonata scontatissima alla quale sarebbe seguito un “ci mangiamo una pizza stasera?” scontatissimo, motivo per il quale molto probabilmente mi sarei tenuto libero per la serata… Continua a leggere

le luci del centro, le nostre risate

Sono tornato a Firenze per la terza volta, o forse per la quarta,  insomma, forse c’ero stato una prima volta che ora non riesco a ricordare perché ai tempi ero troppo piccolo. Ma… Continua a leggere

some kind of maaaaaaaadness

Beh insomma, avevo scritto tutto un pezzone sui Muse, sul fatto che li ascolto da un sacco di tempo e sul fatto che il loro nuovo album mi abbia deluso. Poi però ho… Continua a leggere

Shamin l’indiano

Shamin: maschio, indiano, di età compresa tra i venti e i trent’anni e provate voi a capire quanti anni c’ha quello, che è indiano, ed è uguale ad Apu dei Simpson capigliatura compresa.… Continua a leggere

nessuno mi ha chiesto, però – #01

No, non è che ho cannato la forma corretta con cui scrivere il titolo, è che volevo citare il Coach, Dan Peterson. Ma vi ricordate quando sparava giudizi a raffica su tutto quello… Continua a leggere

baby we were born to run

Se mi chiedete cos’è che spinga una persona a svegliarsi alle sette di mattina per andare a correre ventun chilometri a piedi, onestamente non ve lo so spiegare. Non ve lo saprei spiegare… Continua a leggere

63 years old today…

…but still 25 on stage. Perché alla fine tutti gli anni ci scambiamo gli auguri come se fosse Natale. Buon Natale! Oh comunque auguri eh! Oh, buon Natale! Perché hard times come and… Continua a leggere

gente che stimo

e non solo per meriti sportivi o artistici. Voto 8 a Shaun White per questo. Shaun, fratello, parliamoci chiaro: da qualche tempo m’eri calato di livello. Non ci sei più nei film Burton… Continua a leggere

but your eyes go blind and your blood runs cold

Bene, oggi è uno di quei giorni di merda in cui mi stanno tutti sul cazzo e mi girano ad una velocità che non potete neanche immaginare, perché non è umanamente immaginabile una… Continua a leggere

Lisbon story

Ricapitolando: Volo TAP da Caselle a Lisbona, la tizia di fianco a noi che poi scopriremo essere l’amica di un’amica che non vedo e non sento da anni, si ricorda di me e… Continua a leggere

  • Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.